La rosa rossa per eccellenza: varietà Miss Paris

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Prima di dedicarci ai meravigliosi fiori primaverili, vorrei salutare i mesi invernali omaggiandoli di un fiore davvero speciale, che ci accompagna sempre in tantissime occasioni: la rosa rossa.

Pochi giorni fa un produttore locale mi ha portato una varietà che si può considerare come la rosa rossa per eccellenza. La Miss Paris, questo è il nome e nonostante ciò è italianissima, è un fiore richiestissimo nel mercato, perché è duraturo e bellissimo.

rosa rossa miss paris

Questa varietà è davvero particolare, perché presenta una corolla pesante, ricca di petali, asimmetrica e molto dura. Lo stelo è di media lunghezza, adatto alla maggior parte dei vasi, in fasci e composizioni e, eventualmente, anche nei bouquet rotondi.

Se mantenuta bene, può durare fino a 2 settimane. L’unica accortezza è nel maneggiarla: nonostante abbia un gambo particolarmente robusto, la corolla è molto pesante e tende a spezzarsi.

Il colore non presenta la tipicità del rosso francia, ma ha delle sfumature scure che gli donano il caratteristico effetto vellutato.

E’ un fiore molto richiesto per anniversari, San Valentino ma anche per lauree e compleanni.

La maestosità del fiore, rende la rosa rossa adatta a situazioni formali ma anche a chiunque sappia apprezzare l’imponenza di questo fiore così comune ma, allo stesso tempo, importante.

Insomma, da far venire i brividi alla Regina di Cuori!

rosa rossa singola

Scheda di approfondimento (per i non addetti ai lavori)

Nome: rosa rossa

Varietà: Miss Paris

Provenienza: Salerno

Colore: rosso scuro con sfumature tendenti al nero

Consistenza: vellutata

Corolla: ricca e asimmetrica

Durata: fino a 2 settimane (anche più con le giuste cure)

Occasioni: qualsiasi ritenuta importante, dall’anniversario al compleanno o anche confezionata singola come ringraziamento, per il valore intrinseco che porta con sè.

rose rosse miss paris

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *